Come fare lo yogurt greco fatto in casa

Tra le molte ricette provate questa è l’unica che garantisce uno yogurt denso e cremoso. Per non considerare poi, che in tempi di crisi, è un sistema molto economico per preparare più di un litro di yogurt!

Per garantire fermenti lattici vivi, si consiglia di utilizzare lo yogurt con la data di scadenza più lontana da quando lo si prepara.

Procedimento

Portare ad ebollizione il latte fino a quando sale nella pentola, facendo attenzione che non esca o non si bruci.

Farlo raffreddare coperto fino a raggiungere una temperatura di 30 gradi. Se si possiede un termometro da cucina non ci saranno grossi problemi, altrimenti ci si dovrà basare su sistemi empirici, come quello di mettere un dito e percepire tepore e non bruciarsi.

Versarlo in una bacinella passandolo attraverso un colino.

Aggiungete a questo punto il vasetto di yogurt e mescolare bene per qualche minuto con l’aiuto di un frustino.

Fatto questo, distribuire il contenuto in alcuni barattoli di vetro avendo cura di riempirli fino al bordo.

preparare yogurt greco

preparare yogurt greco

Chiuderli per bene e posizionarli nella pentola a pressione. Chiudere la pentola a pressione e avvolgerla in una coperta (meglio se di pile).

preparare yogurt greco

preparare yogurt greco

Lasciare riposare per circa 8 ore.

Togliere la coperta, aprire la pentola ed estrarre i barattoli di yogurt.

A questo punto lo yogurt è pronto da consumare, ma si consiglia di lasciarlo nel frigorifero qualche ora per farlo solidificare maggiormente.

preparare yogurt greco

Prima di consumare lo yogurt si consiglia, qualora ci fosse del liquido, di eliminarlo, colandolo leggermente.

Tags: , , ,

(Visited 6 times, 1 visits today)
Precedente Zucca marinata Successivo Lamponi tiepidi al gelato - Ricette dolci