Lasagne della nonna al pomodoro con le polpette di carne

Una ricetta della vera tradizione italiana questa lasagna al pomodoro con le polpette di carne. Una preparazione che ogni nonna ha preparato almeno una volta ai propri nipoti.

Lasagna semplice ma dai sapori autentici che può essere utilizzata in un pranzo di tutti i giorni oppure per un occasione particolare come un pranzo di festa.

Procedimento

Preparare le polpette con il macinato, poco aglio, prezzemolo, pangrattato, un pò di parmigiano e un uovo.  Formarle abbastanza piccole, più o meno della dimensione di una noce.

Soffriggerle in padella in abbondante olio e farle rosolare bene. Metterle ad asciugare su carta assorbente e lasciarle da parte.

lasagne polpette ragù

lasagne polpette ragù

Preparare il sugo, mettendolo a fuoco basso per un paio d’ore o fino a quando avrà “tirato” bene. Per dare più sapore al sugo, potete aggiungere anche un pò di macinato avanzato dalla preparazione delle polpette. In questo caso però prima fatelo rosolare per qualche minuto nel tegame prima di aggiungere il pomodoro.

lasagne polpette ragù

lasagne polpette ragù

Sbollentate per un minuto i fogli di pasta per la lasagna in acqua salata alla quale avrete aggiunto un cucchiaino di olio. Scolatele, passatele in acqua fredda e asciugatele.

Prendete una pirofila e cominciate a formare gli strati della lasagna. Per ogni strato aggiungete sugo, polpette e mozzarella a pezzetti. Procedete fino a riempire tutta la pirofila e completate l’ultimo strato aggiungendo anche del parmigiano grattugiato.

lasagne polpette ragù

lasagne polpette ragù

Passare in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti.

lasagne polpette ragù

lasagne polpette ragù

Tags: , , , ,

(Visited 115 times, 1 visits today)
Precedente Polpetti in tegame alla napoletana Successivo Torta di cioccolato e mandorle con salsa di pere