Sarde ripiene al sugo

Ecco un piatto veloce da preparare e molto sostanzioso. Dal costo veramente esiguo ma che regalerà un gusto corposo alla vostra tavola. Le sarde ripiene al sugo danno sostanza ad una pietanza a base di pesce le cui carni sono considerate povere, ma che nel contempo trovano decine di modalità di utilizzo nella nostra tradizione culinaria soprattutto in quella siciliana.

PREPARAZIONE:

Prima di procedere alla preparazione del ripieno puliamo per bene i pesci:

  1. Togliamo la testa dei pesci con l’ausilio delle forbici da cucina.
  2. Puliamo per bene le sarde togliendo eventuali scaglie, poi procediamo con le forbici a operare il solito taglio sotto la pancia del pesce e con l’indice scaviamo dentro al taglio per togliere tutte le interiora.
  3. Dobbiamo pulire le sarde “a libro”, cioè dovremo procedere anche ad eliminare la lisca centrale, partendo dalla coda (Foto 1).

    Foto 1

    Tenendo il pesce in verticale sotto un filo d’acqua del rubinetto vedrete che quasi si toglierà da sola, altrimenti aiuteremo il procedimento con le dita.

  4. Una volta puliti tutti i pescili riponiamo aperti in u piatto piano. (Foto 2).

    Foto 2

Per quanto riguarda il ripieno la preparazione è ancora più semplice:

  1. Su un tagliere prepariamo un tritato con lo spicchio d’aglio ed il prezzemolo.
  2. In una terrina o una ciotola inseriamo le uova, il tritato d’aglio e prezzemolo, il pane grattugiato e aggiungiamo anche sale e pepea piacere. (Foto 3).

    Foto 3

  3. Amalgamiamo bene il composto che alla fine dell’impasto dovrà risultare omogeneo ed al tempo stesso non liquido.
  4. A questo punto prendiamo una sarda, stendiamola su un piatto piano lasciando la parte della carne interna del pesce verso l’alto.
  5. Sopra la carne del pesce spalmiamo un po’ di ripieno e sopra ci stendiamo un’altra sarda, questa volta con la carne interna rivolta verso il basso. In pratica facciamo un panino ripieno con le sarde. (Foto 4).

    Foto 4

  6. Ripetiamo il procedimento con tutti i pescie mettiamoli tutti sul piatto piano. (Foto 5).

    Foto 5

  7. In una padella mettiamo a soffriggere l’olio d’oliva con uno spicchio d’aglio battuto. (Foto 6).

    Foto 6

  8. Dopo un paio di minuti togliamo l’aglio e aggiungiamo in padella la salsa di pomodoro.
  9. Dopo qualche minuto che anche la salsa di pomodoro avrà preso la cottura inseriamo le nostre sarde ripiene. (Foto 7).

    Foto 7

  10. Dovremo aver cura di girarle delicatamente per cuocere entrambi i lati.

Dopo una decina di minuti di cottura le nostre sarde ripiene al sugo saranno pronte, potranno essere impiattate e……buon appetito!

Sarde ripiene al sugo

 

Tags: , , ,

(Visited 7 times, 1 visits today)
Precedente Crema alle pesche Successivo Semi di fieno greco alla marmellata - Antipasti