Shortbread: biscotti burrosi e buonissimi

Per chi non conoscesse quelle delizie scozzesi, gli Shortbread, sono dei biscottini burrosi ma davvero squisiti. Facili da preparare, sono adatti per accompagnare una tazza di the, ma anche da soli sono davvero squisiti e, siccome ormai famosissimi anche in Italia, eccovi la ricetta!

Procedimento:

1) In una terrina ampia mescolate la farina con lo zucchero, la maizena, il sale e la vanillina. Formate un buco al centro e mettete il burro al suo interno: iniziate a impastare.

2) Continuate a impastare sin quando non si formerà un impasto solido e omogeneo: formate una palla e mettetela, ricoperta di pellicola, in frigorifero per un’ora circa.

Piccola variante: potete anche tagliare i biscotti prima di cuocerli: in questo caso fate i disegni dopo il taglio e…attenti alla cottura!3) Passato il tempo, aiutandovi con un matterello, stendete la pasta (altezza di circa un dito) su di una teglia da forno, bucherellatela tutta con una forchetta per ricreare il tipico disegno, e infornate per 30 minuti a forno caldo a 160°.

4) Terminata la cottura ritagliate tanti rettangolini e lasciate raffreddare.

Tags: , , , ,

(Visited 11 times, 1 visits today)
Precedente Bruscitti Successivo Le 10 migliori ricette di biscotti di Natale