Spaghetti asparagi, pinoli e mazzancolle

Un abbinamento collaudato, asparagi e crostacei, con i pinoli tostati a renderlo ancora più goloso. Questi spaghetti sono ideali per una cena di pasce con ospiti, poco impegnativi e di sicuro effetto. Per una versione più economica, potete sostituire le mazzancolle con code di gamberetti. Gli asparagi sono ottimi anche in solitudine, come in questi Fusilli in salsa di asparagi.

Procedimento :

Scaldare due cucchiai d’olio in un ampia padella ,unirvi lo spicchio d’aglio schiacciato e farlo soffriggere a fuoco dolce per un paio di minuti, poi eliminarlo.

Stufare lo scalogno nell’olio aromatizzato unendo poco sale  e pepe dopo averlo tritato.

Lavare gli asparagi, eliminare le parti inferiori e tenere da parte le punte. Tritare la parte centrale ed unirla al soffritto.

Lasciare cuocere a fuoco medio bagnando con poca acqua calda.

Tostare i pinoli in una padella.

Portare ad ebollizione l’acqua di cottura della pasta.

Sgusciare le code alle mazzancolle ed unirle al sugo in cottura.

Unire anche le punte di asparagi divise in due nel senso della lunghezza.

Far cuocere tre, quattro minuti.

Saltare gli spaghetti al dente con il condimento preparato per uno, due minuti a fuoco vivo, unendo anche un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Completare con i pinoli, mescolare e dividere nei piatti.

spaghetti asparagi, pinoli e gamberi

 

Un primo piatto sontuoso, ricco di sapore e decisamente di stagione.

Tags: , ,

(Visited 5 times, 1 visits today)
Precedente Crostata di arance - Ricette dolci Successivo Brioche salata con piselli e besciamella