Spaghetti con le cicale

Gli spaghetti sono un formato perfetto con i condimenti a base di pesce. Qui sono proposti con le cicale, il nome che  in Versilia e’ attribuito alle canocchie, crostacei utilizzati soprattutto nelle zuppe.

Procedimento :

Scaldare tre cucchiai d’olio in un ampia padella e farvi imbiondire l’aglio schiacciato, quindi eliminarlo. Unire lo scalogno e un cucchiaio di prezzemolo, entrambi tritati. Salare e dare carattere con il peperoncino.

Lavare le canocchie e dividerle in due, tre pezzi a seconda delle dimensioni e unirli al soffritto.

Fare prendere colore mescolando, unire uno spruzzo di vino ed alzare la fiamma per farlo evaporare.

Lessare al dente gli spaghetti e saltarli a fuoco vivo nella padella con le cicale per un minuto.

Mantecare con poco olio e prezzemolo e servire.

Un primo piatto semplice e veloce, dal buon profumo di mare.

Tags: ,

(Visited 6 times, 1 visits today)
Precedente Tortino di polenta concia Successivo Linguine allo scoglio