Torta di crema, cioccolato, pesche e fragole

La torta che vi presento oggi è stata realizzata per festaggiare il compleanno di mia figlia Alice. E’ priva di latticini e potete trovarla nella rubrica  ” La Cucina Intollerante” unitamente ad altre preparazione studiate per le varie intolleranze.

Per la frolla amalgamare la margarina con lo zucchero, unire l’uovo e il tuorlo continuando a mescolare. Setacciare il lievito con la farina ed unire al composto impastando fino ad ottenere una pasta omogenea. Formate una palla e fate riposare in frigo per 30 minuti.

Per la crema portate ad ebollizione il latte di riso con la scorza di limone grattugiata e lasciate in infusione per 10 minuti. Sbattete le uova intere con lo zucchero, aggiungere la farina e filtrarvi sopra il latte. Rimettere sul fuoco e far addensare la crema.

Stendere la pasta frolla ad uno spessore di 3 millimetri

.

 

 

 

 

 

 

Ungere con la margarina uno stampo a cerniera mobile da 26 centimetri di diametro, cospargerlo con la farina e rivestirlo con la frolla creando un bordo di  4 centimetri di altezza. Bucherellare la pasta con la forchetta e disporre sul fondo 2 pesche sbucciate e tagliate a spicchietti. Cuocere in forno a 180 gradi per 25/30 minuti.

 

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo sciogliete il cioccolato tritato a bagnomaria con lo zucchero a velo, toglierlo dal fuoco ed unire la vanillina e i tuorli uno per volta mescolando bene. Montare gli albumi a neve fermissima ed incorporarli delicatamente al composto ottenendo una mousse.

Quando la torta è ormai intiepidita colarvi sopra la mousse livellandola con una spatola. Passare in frigo per almeno 4 ore per far rapprendere la mousse.

 

 

 

 

 

 

 

Ammollare la gelatina in acqua fredda. Versare 200 grammi di acqua in una casseruola con lo zucchero a velo e far sobbollire dolcemente per alcuni minuti. Unire la gelatina strizzata e farla sciogliere bene. Versare il tutto in una ciotola fredda e lasciare intiepidire.

Togliere la torta dal frigo e guarnirla con le fragole a fettine e l’altra pesca a spicchi premendole leggermente sulla mousse morbida. Versarvi sopra la gelatina in uno strato sottile ed uniforme. Riporre in frigo fino al rtassodamento completo dello strato di gelatina.

 

 

 

Tags: , , , ,

(Visited 2 times, 1 visits today)
Precedente Dolcetti al caciocavallo - Ricette dolci Successivo Merendine con fragole e ciliegie